Ristrutturazione infissi finestre Roma

finestre infissi Roma

Perdita di calore, cattivo isolamento acustico, telai in legno danneggiati, vetri singoli, i motivi che spingono a rinnovare i vecchi infissi Roma sono molti. Rinnovare una finestra consiste nel sostituire alcuni elementi. Per rinnovare gli infissi finestre Roma, sono disponibili diverse soluzioni a seconda delle condizioni degli elementi.

Punti importanti per ristrutturare gli infissi Roma

• Lo stato del telaio esistente: questo telaio che è fissato nel muro e supporta le finestre deve essere in buone condizioni. Se è di legno, puoi pungerlo con un cacciavite per controllare se la punta sta affondando. Se questo è il caso, il tuo telaio dovrà essere cambiato, perché non sarà in grado di supportare la tua nuova finestra Roma.
• Lo spazio di apertura: questo è importante soprattutto se si desidera sostituire le finestre.
• La superficie vetrata: perderai da due a tre centimetri di superficie vetrata (su e giù). In questo caso, scegli di rimuovere il vecchio telaio per ottenere la massima luce.
• La presenza di aerazione: questo è essenziale per evitare l’eccessiva umidità che porterà alla formazione di condensa.

Gli svantaggi della ristrutturazione infissi finestre Roma

È necessario valutare la rimozione completa o parziale dei telai degli infissi finestre Roma. La rimozione parziale consiste nel coprire il vecchio telaio con un nuovo rivestimento, ciò richiede che il telaio di supporto sia in condizioni perfette (nessuna ossidazione, umidità, deformazione ..).

Se si è obbligati a montare le traversine, le opere murarie e le opere di pittura oltre al prezzo complessivo dell’installazione delle finestre Roma. Come già accennato nell’introduzione, è la (leggera) perdita di luminosità oltre alla posa. L’installazione degli infissi finestre Roma deve essere eseguita a regola d’arte per evitare ponti termici.

Che guadagno termico e acustico aspettarsi?

Per il guadagno di energia, gli esperti stimano che, con finestre a doppi vetri di buona qualità, sia compreso tra il 70% e l’80% . Il risultato sarà immediato sulla bolletta del riscaldamento, si può ragionevolmente prevedere un calo medio del 20% della bolletta.

Quali infissi cambiare prima

Idealmente, tutti gli infissi dovrebbero essere modificati contemporaneamente per ottimizzare i guadagni termici e per motivi estetici. Se, d’altro canto, non disponi del budget adeguato per sostituire tutti i tuoi infissi finestre Roma, inizia con le  finestre più importanti della tua casa e in particolare con il soggiorno, cucina, bagno.